Museo arenaria dei Nebrodi

“Magistri Lapidum” - Convento dei Cento Archi

Museo dell’arenaria e degli scalpellini dei Nebrodi “Magistri Lapidum”.

Nasce dalla volontà di coniugare il recupero delle antiche tradizioni legate alla lavorazione della pietra arenaria e la fondamentale esigenza di trasformare le tradizioni in risorse nel settore del turismo, dell’artigianato e della cultura. Ubicato a cielo aperto nel “Convento dei cento archi” è concepito come struttura dinamica, composto da un suggestivo percorso ricavato tra le antiche pietre intagliate e arricchito da panelli didattici esplicativi.

Pagina aggiornata il 12/01/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri